10 motivi per iniziare un percorso di coaching


10 motivi per iniziare un percorso di coaching

Il coaching è un percorso che ti porta da un presente insoddisfacente al futuro che desideri. Permette di sviluppare il tuo potenziale rispettando la tua unicità. Alla base del percorso c'è la relazione fondata sull'ascolto, l'accoglienza e l'autenticità. In un clima di non giudizio si crea un'alleanza orientata allo sviluppo delle competenze.  

Si allenano le capacità interne che ci permettono di affrontare avversità, difficoltà e conflitti; cioè tutto ciò che influenza la complessa esistenza degli esseri umani.

Vediamo insieme i 10 motivi per cui dovresti iniziare un percorso di coaching

  #1 - Hai difficoltà nel perseguire i tuoi obbiettivi

Raggiungere i propri obbiettivi presenta due difficoltà: la prima è capire quali sono i propri obbiettivi o i propri sogni, la seconda è come lavorare per realizzarli. Un coach può aiutarti non solo a definire i tuoi obiettivi, ma anche a trovare motivi validi per cui devi assolutamente raggiungerli. Può inoltre aiutarti a capire perché, forse, non sei stato in grado di raggiungere i grandi sogni che volevi in ​​passato e come puoi riorganizzare la tua vita per potenziarti piuttosto che continuare a trattenerti. Il Coach è una figura che, al tuo fianco e passo dopo passo, ti aiuta a trovare il potenziale che è in te per realizzare i tuoi sogni e cambiare in meglio la tua vita.

#2 - Le credenze limitanti ti frenano

Il più delle volte, abbiamo difficoltà a seguire i nostri desideri perché, nel nostro subconscio, abbiamo convinzioni limitanti che ci stanno trattenendo.
Il Coach è fondamentale per aiutarti a identificare quelle convinzioni limitanti di modo che tu possa proseguire con sicurezza nel tuo percorso.

#3 - Non sai da dove cominciare

A volte desideriamo ottenere qualcosa ma non sappiamo come partire, spesso perché pensiamo al fallimento. L'enormità di alcuni obiettivi può sopraffarci. È difficile chiarire le cose quando non riesci nemmeno a superare quella sensazione di impotenza e non sapere da dove cominciare.
Il Coach può valutare la tua situazione personale e aiutarti ad intraprendere la strada per realizzare i tuoi sogni.

#4 - Ansia e stress sono il tema ricorrente

La vita può diventare stressante. Tutti noi abbiamo vissuto fallimenti in passato e ripensare a quei momenti genera scoraggiamento. Se a questo aggiungiamo le responsabilità, dal lavoro alla vita familiare e sociale, è facile capire perché siamo così stressati.
Il coach ti offre un valido e fondamentale aiuto per superare quelle emozioni scoraggianti.

#5 - Non hai una visione chiara di cosa fare

A volte ci sentiamo come se stessimo vivendo la nostra vita secondo le regole o i desideri di qualcun altro. Abbiamo obiettivi, ma non sono ciò che vogliamo veramente. Siamo così confusi, spinti e tirati in ogni direzione, che non siamo in grado di creare quella visione chiara di ciò che vogliamo dalla vita.
Il Coach può aiutarti a chiarire ciò che desideri TU. Non è la cosa più facile da capire, specialmente quando siamo intrappolati nel fare ciò che pensiamo possa essere giusto. Giusto per chi? Per la nostra famiglia e per le persone che amiamo.  Non vogliamo deludere le loro aspettative e ci ritroviamo ad accontentare tutti, sotterrando i nostri desideri, finché non ci ricordiamo nemmeno più quali sono. Questa è una delle parti migliori di avere un coach dalla tua parte.

#6 - Il caos nella tua vita ti impedisce di agire

Se la tua vita è in uno stato di completo disordine, potresti avere bisogno di qualcuno che ti aiuti a superare alcuni dei momenti più difficili. Che si tratti delle tue finanze, della tua salute, delle tue relazioni, della tua carriera, spesso è difficile concentrarsi e vedere la foresta attraverso gli alberi quando stiamo lottando per muoverci nella nebbia delle complessità di oggi.
Un Coach ti aiuterà a guardare oltre la nebbia, semplicemente guardando oltre, in alto e non indietro.

# 7 - Hai perso la passione che avevi per la vita.

A volte, dopo un lutto, un fallimento o una delusione si perde la passione. Capita a tutti, è normale.
Il Coach, tra le tante cose, può aiutarti a riconsiderare il tuo passato, aiutandoti a ricordare quante volte hai superato i tuoi momenti di crisi.

# 8 - Ti sembra di perdere il tuo tempo

Molto spesso, il problema va ricercato nella gestione del nostro tempo. Sai come ottimizzare il poco tempo libero che hai? Ottimizzare non significa lavorare: significa vivere quello che si sta facendo, riposare, fare quello che ci piace.
Il coaching ti può aiutare anche nel capire come puoi impiegare il tuo tempo per arrivare a fine serata e poter dire che non hai sprecato un minuto.

# 9 – le persone che ami non supportano i tuoi sogni

È difficile rimanere concentrati sui tuoi obiettivi quando non hai il supporto delle persone intorno a te. Quando i tuoi amici e i tuoi familiari non supportano i tuoi sogni, è facile perdere di vista il quadro generale. Quando siamo così impegnati a gestire la negatività che ci circonda, come possiamo fare progressi e andare avanti?
Tuttavia, il tuo Coach è lì per te. E' lì, con la sua esperienza e la sua formazione professionale, per supportarti e per lavorare insieme a te per realizzare i tuoi sogni.

 

# 10 - Sei completamente perso e senti che tutta la speranza è finita

Quando ti senti perso e sfiduciato non puoi nemmeno concentrarti su come superare la giornata, e tanto meno avvicinarti ai tuoi obiettivi.
È questo uno dei momenti migliori per non mollare e per conoscere come lavora un Coach. Devi fare di più che leggere un post sul blog o guardare un video che ti motiva.
Hai bisogno di qualcuno lì al tuo fianco.
Hai bisogno di un trainer per aiutarti a ritrovare la fiducia che avevi una volta e ad avvicinarti ai tuoi desideri.

Barbara Marino Mindful Coach

Se vuoi approfondire leggi la bibliografia ...


Data: 15 June 2020    Commenti: 0    Categoria: Psicologia



Alcuni articoli che potrebbero interessarti


Commenti - 0
Non ci sono commenti

Scrivi un commento